Categorie
Documenti e materiali

Governo, cosa dovrebbe fare il PD?

Riceviamo dalla direzione regionale del Partito Democratico questo avviso, lo pubblichiamo sulle pagine di pdvalleseriana.it con l’invito di partecipare al sondaggio:
Carissime, carissimi,
i risultati delle elezioni non hanno consegnato un quadro politico chiaro al Presidente della Repubblica, e nessuna coalizione o partito ha ottenuto una maggioranza in Parlamento, ci troviamo quindi dentro un percorso istituzionale complesso e dagli esiti difficilmente prevedibili. Il Partito Democratico sarà chiamato a prendere decisioni importanti all’interno dei propri organismi dirigenti come previsto dal nostro Statuto, ma nello stesso tempo siamo consapevoli dell’importanza di ascoltare l’orientamento di fondo di quanti compongono la nostra comunità, anche per poter poi compiere scelte che siano quanto più condivise. In questo senso abbiamo predisposto sulla piattaforma pdlatua.it un sondaggio sulle scelte che il partito Democratico dovrà adottare nelle prossime settimane. La tua partecipazione è importante, e ti chiediamo anche di condividerlo sui tuoi profili social estendendo la consultazione a quanti pensi possano essere interessati. Il sondaggio è già online: aspettiamo il tuo contributo, grazie e a risentirci presto.
Alessandro Alfieri / Segretario regionale PD lombardo
Jacopo Scandella / Responsabile regionale Comunicazione PD lombardo
Categorie
News

Se tu fossi Presidente, cosa faresti?

Presidente per un giorno, cosa faccio per aiutare il mio territorio? Compila il questionario, raccontaci la tua idea per la Lombardia che verrà.

Categorie
Eventi e manifestazioni News

Festa de l’Unità a Scanzorosciate

A Scanzorosciate si è aperta il 15 giugno la Festa dei circoli PD di Scanzo-Pedrengo-Seriate, della città di Bergamo e di tutta la Valle Seriana! Fino al 25 giugno! Sarà possibile compilare il questionario “Se tu fossi Presidente, cosa faresti?“, l’ultimo tema pubblicato sul portale pdlatua.it.

Categorie
Documenti e materiali News

Infrastrutture e trasporti, quali priorità?

Dal sito PdLaTua.it:

Martedì 20 settembre sarà discusso in Consiglio regionale il Programma Regionale della Mobilità e dei Trasporti, il principale strumento di programmazione degli interventi sulle infrastrutture per la mobilità dei prossimi anni. Quali sono le priorità del tuo territorio? E le tue abitudini relative al trasporto? In quali settori pensi si debbano concentrare gli investimenti pubblici nei prossimi anni? Partecipa al sondaggio!

cattura

Categorie
News

Burkini, è giusto vietarlo?

Il sito pdlatua.it pone un quesito, oggi:

Il Consiglio regionale della Lombardia dovrà esprimersi su una mozione che affronta il tema del burkini. La questione ne abbraccia molte altre, dalla libertà individuale al ruolo della donna passando per gli usi ed i costumi di culture diverse. Tu cosa ne pensi? Partecipa al sondaggio!

burkini

Categorie
News

Flessibilità in uscita, sei d’accordo?

Il quesito posto sulla piattaforma di consultazione online PDlaTua.it:

Flessibilità in uscita, sei d’accordo?

Il blocco dei requisiti anagrafici per andare in pensione, contenuto nella riforma Fornero, ha penalizzato le assunzioni di giovani. Il Presidente dell’Inps Tito Boeri propone l’introduzione di maggiore flessibilità in uscita. Cosa ne pensi?

VOTA!

Categorie
Media

Inquinamento e blocchi del traffico, cosa ne pensi?

Nei primi giorni dell’anno i media hanno parlato a lungo e con accenti di particolare allarme dell’emergenza smog e degli altissimi livelli di Pm10 nelle nostre città, salvo poi abbandonare il tema non appena le prime piogge hanno ridotto le concentrazioni e consigliato di passare ad argomenti mediaticamente più “interessanti” o anche solo più contingenti. Resta il fatto che la questione non è diventata meno pericolosa, o meglio gestibile, solo perché non appare più nei titoli dei Tg o sulle prime pagine dei giornali.

Come PD lombardo riteniamo che la logica dell’emergenza sia nemica di ogni seria indagine sulla natura dei problemi e sulle possibili soluzioni. Proprio per questo ci sembra importante affrontare la questione smog/Pm10 non “nonostante” essa sia mediaticamente “fuori moda” ma proprio per questo specifico motivo: sarà forse possibile ragionarci sopra meno visceralmente e con maggiore incisività.
Proprio per queste ragioni abbiamo messo online un sondaggio sul nostro circuito www.pdlatua.it: in esso chiediamo ai nostri iscritti, elettori e simpatizzanti di esprimere la propria opinione riguardo le politiche di contrasto all’inquinamento e le proprie abitudini quotidiane: vi chiediamo di partecipare alla consultazione e di diffondere questa notizia attraverso i vostri siti, newsletter, mailing list e social network, così da poter raccogliere un numero di risposte ampio e significativo.

Come sempre siamo a disposizione per ogni chiarimento e per ogni suggerimento che vorrete darci, su questo come sugli altri temi dell’agenda politica: facciamo girare idee, proposte e opinioni.

Cattura

Categorie
News

Unioni civili, cosa ne pensi? – PDLATUA.it

Su www.PDLATUA.it, il portale dedicato alla consultazione degli iscritti, elettori e simpatizzanti del Partito Democratico, abbiamo lanciato un sondaggio sul tema delle Unioni civili, che regolamentano i diritti e doveri delle coppie omosessuali. Informati, discuti e vota al link http://pdlatua.it/topics/unionicivili

Cattura

Categorie
News

Soccorso alpino a pagamento: cosa ne pensi?

CatturaI consiglieri regionali saranno chiamati martedì 10 marzo a votare in Consiglio regionale una legge che introduce il pagamento di un ticket per coloro che richiedono l’intervento del soccorso alpino e speleologico in zone impervie. L’intenzione dei proponenti è quella di scoraggiare il ricorso a questo tipo di intervento che, soprattutto se effettuato con l’elicottero, ha costi molto elevati. Quale sarà il costo del nuovo ticket lo deciderà la giunta regionale, ma in legge viene stabilito che potrà arrivare fino al 50% del costo dell’intervento, che nel caso dell’elisoccorso vale in media 9 mila euro. Sarebbe esentato dal ticket solo chi, dopo il soccorso, fosse trasportato in ospedale per un infortunio serio, trattato al pronto soccorso con codice verde, giallo o rosso. Per tutti gli altri (ed esempio chi si fosse perso, chi fosse preda di una crisi di panico, avesse riscontrato un dolore non riconducibile dai medici a un infortunio serio), scatterebbe il pagamento.

Informati e vota